Un’associazione per nascere e crescere con il meglio dell’assistenza

nascitaedintorni vadoligureMamme e bambini, per crescere insieme. L’associazione Nascita e Dintorni, specializzata nel mondo del bambino e della famiglia, con sede a Vado Ligure, offre numerosi appoggi alle mamme e ai loro bambini, per tutti i problemi che possono sorgere dal concepimento in poi. Sabato 13 aprile, l’associazione inaugurerà la propria attività, alle ore 16:00, nella sala conferenze della torre grecale del molo 8.44, sopra la Lindt.

Ostetriche, psicologhe, psicoterapeute, sono a disposizione per rassicurare e guidare le donne in ogni passo della gravidanza, e non solo. “Vorremmo far passare un’idea nuova delle figure che accompagnano una donna nella vita.” Spiega una delle ostetriche dell’associazione, Rosanna Fara “L’ostetrica, per esempio, è tradizionalmente pensata come un dottore che interviene solo al momento del parto, invece oggi segue la donna in tutte le sue fasi, e questa idea nuova pensiamo sia positiva, sia per consigli che per supporto, all’insegna di un percorso da compiere insieme”

Le consulenze spaziano poi su tutte le problematiche e i dubbi riguardo il corpo della donna, per offrire consigli sulle fasi evolutive e delicate, sul percorso della gravidanza e del dopo parto, l’allattamento, su difficoltà come la depressione post-partum ma anche su attività utili per il rapporto mamma e figlio, come il massaggio infantile o l’Acquababy.

Non solo consulenze ma anche momenti di relax per le future o neo mamme, come terapie ai fiori di Bach, terapie olistiche antistress e Ayurveda, la medicina tradizionale Indiana, per occuparsi del benessere fisico e mentale della donna.

L’attenzione va quindi alla mamma, ma anche e soprattutto al bambino “Organizziamo sedute di Ayurveda e massaggi, in piccoli gruppi di genitori e bambini, per permettere all’insegnante di avere un rapporto diretto con i partecipanti. È anche possibile apprendere il massaggio per bambini più grandi, con bisogni speciali, prematuri, ospedalizzati, in affido o disabili” come spiega la presidentessa, Patrizia Bruzzone.

Infine sono disponibili più psicologhe per curiosità, approfondimenti, paure e dubbi su un tema delicatissimo come quello della depressione post-partum, sulla relazione con il bambino e la funzione paterna, con anche la possibilità di fissare incontri home visiting.

Per qualsiasi informazione si può contattare la presidentessa al numero 349 7493813, o presentarsi presso la sede dell’associazione a Vado Ligure, in frazione Valle, Via Piave 192.

Articolo Pubblicato Venerdì, 12 Aprile 2013 Scritto da ALESSANDRA ARPI  Gentilmente concesso da ilsegnonews